«Sopra di me il cielo stellato, dentro di me la legge morale». Al ritmo di questo motto kantiano, si è riunita per la prima volta il 13 ottobre 2011 a Venaria Reale il "Gruppo Astrofili Venaria Reale".

«L’Associazione vuole essere un “luogo” per chi è appassionato o anche solo incuriosito dall’ osservazione del cielo. In particolare l’obiettivo che maggiormente interessa i soci fondatori è quello di offrire un argomento che possa attrarre l’interesse giovanile e, dichiara Giorgio Broglio, presidente del Gruppo - ci sembra che il fascino del cielo stellato possa essere uno di questi».

 

Da Wikipedia:

Un astrofilo (dal greco astèr, "stella", e philos "amico") è un dilettante appassionato di astronomia che di solito è sprovvisto di qualifiche proprie della professione di astronomo, ma che tuttavia si diletta nello studio e nell'osservazione dei fenomeni astronomici. La pratica degli astrofili è chiamata astrofilia e consiste principalmente nell'osservazione e nello studio del cielo.

sciarpa louis vuitton


Lvmh tratta con Pinault Milano. louis vuitton milano, La battaglia legale tra le due societ francesi per ottenere il controllo della casa di moda fiorentina potrebbe essere arrivata alla fine. Sono in corso infatti dei negoziati tra Gucci, Pinault pr e Lvmh anche se nessun accordo stato ancora raggiunto tra le parti. E' quanto si legge in un comunicato della Gucci in risposta alle voci circolate sulla stampa in questi giorni. Il gruppo Gucci ha confermato le discussioni in corso "con Pinault Printemps Redoute e Lvmh Moet Hennesy Lv per risolvere la disputa nella quale sono stati coinvolti dal 19 marzo 1999". prezzi borse louis vuitton, A questo momento comunque, precisa la Gucci, non stato raggiunto nessun accordo.


louis vuitton borse


Secondo quanto scrive oggi il quotidiano britannico Financial Times, i negoziati tra Gucci, Ppr e Lvmh verterebbero su una possibile offerta della PPR articolata in tre fasi che permetterebbe al gruppo francese di acquisire il pieno controllo della Gucci. Nella prima fase, spiega la testata, la PPR che gi possiede il 42 per cento della Gucci potrebbe rilevare il 40 per cento della partecipazione del 20 per cento che la Lvmh detiene nella maison italiana. louis vuitton shop online, In questo modo, la PPR che pagherebbe circa 95 dollari per azione acquisirebbe una partecipazione di maggioranza nella Gucci. La seconda fase prevederebbe, nel novembre prossimo, il pagamento da parte di Gucci di un dividendo straordinario di circa 7 dollari per azione a tutti i suoi azionisti tranne che alla PPR. La fase finale, sempre secondo il Financial Times, prevederebbe la sottoscrizione di un'offerta da parte di PPR per la quota rimanente della Gucci ancora in mano a Lvmh per 101,50 dollari per azione nel marzo del 2004. prezzi borse louis vuitton, Un'operazione, quest'ultima, che verrebbe accompagnata da un'Offerta pubblica di acquisto per le azioni Gucci rimanenti ancora quotate in Borsa. Secondo i termini di questa complessa offerta, commenta per il Financial Times, gli azionisti di minoranza della Gucci potrebbero non ricevere alcun premio per le loro azioni poich di qui al 2004 quando cio dovrebbe scattare l'Offerta pubblica di acquisto il titolo in Borsa potrebbe valere pi di 101,50 dollari per azione. louis vuitton roma, Almeno, prosegue il giornale, i soci Gucci dovrebbero ricevere il dividendo straordinario di 7 dollari per azione verso la fine di quest'anno.